In molti si chiedono come disattivare il rinnovo automatico di Netflix. Nonostante i costi ridotti della piattaforma, infatti, non tutti sono disposti ad accollarsi il canone mensile della nota tv che viaggia su internet, al punto da voler disabilitare un’impostazione ritenuta fastidiosa.

Se intendete disattivare questa funzione, in modo tale da valutare di rinnovo in rinnovo la possibilità di portare avanti il discorso con Netflix, non dovrete fare altro che seguire per filo e per segno le istruzioni che seguono:

  • Collegatevi a Netflix, magari utilizzando il vostro PC. Questo renderà più facile le future operazioni;

  • Recatevi sulla voce “Account” posizionata nel menù in alto a destra;

  • Guardate sotto la voce “Il Mio Profilo“, qui potrete effettuare diverse modifiche di ogni tipo, per esempio cambiare il metodo di pagamento, cambiare il tipo di abbonamento e qualsiasi altra cosa;

  • Cliccate su “Attività di visione contenuti“, questa scheda riporta tutta la vostra attività;

  • Cliccate sulla “X” nelle voci relative ai contenuti da eliminare;

  • Il gioco è fatto.

Insomma, in questo modo andrete a rimuovere un automatismo che in alcuni casi crea un disagio per quanto concerne il rinnovo di Netflix, senza dimenticare di fare attenzione alle email truffa che all’apparenza giungono proprio dal team in questione.

L'articolo Dritte su come disattivare il rinnovo automatico di Netflix sembra essere il primo su Geekissimo.