Huawei dimostra ancora una volta l’importanza strategica assunta dal mercato italiano scegliendo di investire nel territorio con l’apertura a Milano del suo primo flagship store in Italia e in Europa.

La crescita di Huawei in Italia ha avuto un incremento esponenziale in questi ultimi anni, fino a diventare il secondo brand di smartphone per quota di mercato nel nostro Paese. Proprio per questo, Huawei ha deciso di consolidare la sua presenza investendo in maniera diretta sul territorio, per essere sempre più vicino al consumatore italiano.

La location del nuovo flagship store, la cui apertura è prevista per il 30 novembre 2017 è il prestigioso e di prossima inaugurazione CityLife Business & Shopping District. Innovazione, design e architettura all’avanguardia e di sperimentazione in ambito di sostenibilità, che caratterizzano da sempre la città di Milano, non mancheranno all’interno del primo flagship store europeo di Huawei.

Si tratta di sperimentare un nuovo concetto di store, dove gli utenti potranno entrare in una vera e propria EXPERIENCE HUB; potranno non solo ammirare le ultime novità del brand, ma vivere le loro passioni immersi nell’atmosfera del punto vendita attraverso la tecnologia Huawei. Il flagship di Milano sarà, infatti, il primo negozio Huawei al mondo dove verrà esplorato e portato in vita un modello esperienziale di store. La location scelta e il concept portano in vita un nuovo modo di vivere il rapporto con il consumatore attraverso un contatto diretto e interattivo, scelta che Huawei trasferisce anche nella modalità di ricerca del personale.

Il processo di recruiting sarà infatti sorprendente e innovativo: Huawei, affiancata dalla sua agenzia retail, scenderà direttamente “in campo”, parlando ai suoi potenziali collaboratori attraverso un’attività sul territorio in alcuni luoghi simbolo di Milano a partire dal 25 settembre. Il primo step per le selezioni sarà ospitato dall’ 1 all’ 8 ottobre.

Le figure attualmente ricercate sono otto e ricopriranno i ruoli di Store Manager, Vice Store Manager, Senior Clerk, Junior Clerk. Gli otto giovani talenti selezionati avranno l’opportunità unica di partecipare a un corso di formazione professionale di un mese con tappa finale in Cina per confrontarsi da vicino con l’azienda, i prodotti e le innovazioni. Un modo smart per avvicinarsi ulteriormente al DNA dell’azienda e di rendere possibile progetti all’apparenza irrealizzabili.

Maggiori informazioni sul processo di recruiting sono disponibili su http://www.makeitpossible.me/dpv